Knowledge Base tweppy Guida avanzata all'uso dello strumento - utente Messaggi e chat

            Invio di una email: conferma di lettura, tracking, feedback e invio a lista

            CONFERMA DI LETTURA

            La conferma di lettura serve per dare la possibilità al destinatario di decidere se inviarci una notifica quando ha letto il messaggio.

            6vFm5n-VUQDxDq9gWotdMZCvH4BcdWfTUA.jpeg

            Quando la conferma di lettura è attiva la rispettiva icona avrà il contorno verde.
            NB: Non tutti i client di posta supportano questa funzione, così come la lettura di una email da smartphone, perciò non è garantito che il destinatario riceva la richiesta.


            TRACKING

            Questa interessante funzione permette di monitorare le attività che avvengono sulla mail inviata, nello specifico si riceveranno notifiche per:
            1. Conferma di prima lettura e successive notifiche di ogni singola apertura successiva
            2. Click su link presenti nel corpo del messaggio
            3. Scaricamento degli eventuali allegati presenti nel messaggio 
            Gli allegati non verranno visualizzati dal nostro destinatario come classici allegati bensì tramite uno specifico link esterno per effettuarne il download, potendo scegliere di scaricarli tutti assieme o di selezionarne solo alcuni.

            La funzione di tracking è indipendente dall'utilizzo di Tweppy, dunque anche se il nostro destinatario non utilizza questo sistema, potremmo comunque tracciare le sue azioni sull'email.


            Per attivare il track è sufficiente cliccare sulla relativa icona in fase di compilazione del messaggio.


            All'interno di una mail inviata, un'icona nella toolbar inferiore sotto alla colonna di chat, indicherà che la funzione di track è attiva in base quando avrà il contorno verde.


            Nel caso in cui sei volesse disattivare il tracking da una mail inviata per interrompere l'arrivo delle notifiche, basterà cliccare in qualunque momento sulla stessa icona.
            In alternativa, per nascondere dalla sezione di chat tutte le notifiche del tracking senza disattivarlo, basterà cliccare sul pulsante "nascondi" in basso a sinistra nella barra nera:



            NB: la funzione di tracking e la relativa icona saranno disponibili soltanto se la mail è stata inizialmente inviata con tale funzione attiva: non sarà altrimenti possibile attivarla a posteriori.



            FEEDBACK


            Vi è la possibilità di inserire nelle email in uscita dei feedback precompilati dall'amministratore: si tratta di pulsanti interattivi la cui pressione da parte del destinatario coincide con una notifica nella chat del messaggio stesso. 


            L'utilità del feedback sta soprattutto nella praticità: quante volte un potenziale cliente non ha risposto ad una vostra email contenente una proposta, e vi siete trovati nella condizione di doverlo contattare più volte, spesso senza successo, per avere un riscontro? Con i pulsanti di feedback il destinatario sarà invogliato a fornirci una risposta perché non dovrà realmente risponderci creando una nuova email, ma gli sarà sufficiente cliccare un pulsante per farci sapere le sue intenzioni. 


            Per inserire un feedback nella email basta cliccare sul tasto 'feedback' e scegliere dall'elenco quello da inserire.


            P-ORRy_mYA-4UX_4Xlp69XMtQE9npFJFYg.jpeg


            Nel corpo del messaggio risulterà nel seguente modo:


            QbeEEgdfw-EEvR7y2ksk2Jx31XYV1VsTnQ.PNG


            INVIA A LISTA

            Tweppy mette a disposizione un'innovativa funzione chiamata "Invia a Lista" che permette di svolgere attività di mailing.

            Questa funzione consente di inviare un'unico messaggio di posta a più indirizzi email, senza che gli altri destinatari possano vedere tutti gli indirizzi ai quali la mail è stata inviata: in questo modo, ogni destinatario penserà di essere l'unico ad aver ricevuto quel messaggio.

            Cliccando su "Invia a lista" si avrà la possibilità di inserire al momento una serie di indirizzi destinatari cliccando su "crea un elenco di indirizzi" (anche non presenti nei nostri contatti).

            In alternativa è possibile selezionare una delle liste di distribuzione create nella rubrica.

            xX_1o9qsbGET9x66iXNOnuuJziGFm7toJw.jpeg


            Se si sceglie di creare un elenco di indirizzi apparirà la seguente schermata pop-up nella quale si avrà la possibilità di inserire un elenco di indirizzi email.


            hhotNtlwyviiKGqqFL5bkI2mN_DXbuMPdQ.jpeg

            Le email inviate ad una lista presenteranno automaticamente un tag "INVIO A LISTA" che permetterà di risalire a tali messaggi.
            Per accedere a questi messaggi sarà sufficiente cliccare sul tasto "filtro" nella toolbar inferiore della sezione "messaggi" e selezionare la voce "inviate a lista".
            In tal modo ogni contatto presente nella lista di distribuzione riceverà il messaggio inviato.


            LISTE DI DISTRIBUZIONE

            Le liste di distribuzione sono delle liste necessarie all'attività di mailing le quali saranno automaticamente popolate dai contatti "contrassegnati" come facenti parti di tali liste.

            All'interno di un contatto è infatti presente un campo "Liste di distribuzione", il quale può essere valorizzato con il nome della lista nella quale si desidera aggiungere tale contatto.
            Tutti i contatti il cui campo "liste di distribuzione" verrà valorizzato con lo stesso nome_lista, entreranno a far parte di tale lista.


            In fase di compilazione di una nuova mail, come già riferito nel capitolo precedente "Invio a lista",  è possibile selezionare la lista di distribuzione alla quale si desidera inviare la mail.


            Esiste inoltre la possibilità di fare un'associazione/rimozione massiva di contatti a/da una lista, tramite i rispettivi comandi all'interno del menù "azioni" presente nella sezione "contatti" di Tweppy.


            Le email inviate ad una lista presenteranno automaticamente un tag "INVIO A LISTA" che permetterà di risalire a tali messaggi.
            Per accedere a questi messaggi sarà sufficiente cliccare sul tasto "filtro" nella toolbar inferiore della sezione "messaggi" e selezionare la voce "inviate a lista".
            In tal modo ogni contatto presente nella lista di distribuzione riceverà il messaggio inviato.


            FAQs:

              1. Come posso gestire tutte le email che ho inviato con 'invia a lista'? Il sistema raggruppa le email e ogni qualvolta uno dei destinatari esegue un'azione su quel messaggio, se è attiva la funzione di tracking, crea una copia del messaggio e me la visualizza nella lista messaggi in modo che io possa gestire il destinatario singolarmente.
              2. Posso creare dei feedback durante la compilazione del messaggio? No, i feedback sono creabili solamente dall'amministratore tramite dashboard di sistema.
              3. Se creo una lista di indirizzi in 'Invia a lista' viene salvata ed è utilizzabile anche per messaggi futuri? No, perché in quella lista si possono inserire anche indirizzi non presenti in rubrica; puoi riutilizzare solamente le liste di distribuzione.
              4. Se invio una email a una lista di indirizzi, il destinatario vedrà anche gli indirizzi degli altri? No, vedrà solo il proprio indirizzo, come se si trattasse di un invio singolo.
              5. Per ricevere le notifiche della funzione 'Track' il destinatario deve dare il consenso ogni volta che esegue un azione sul messaggio? No, il destinatario non riceve richieste di autorizzazione.
              6. Come faccio a sapere se il tracking è attivo su una email inviata? Basta aprire l'email e sotto la colonna di chat, se è presente la scritta 'Tracking' all'interno di un circoletto verde, significa che il messaggio è tracciato. Se voglio disattivare il tracking basterà cliccarci sopra e attendere che il circoletto diventi bianco.
              7. Posso attivare il tracking ad una email dopo averla inviata? No, si può fare solo prima di inviarla. Eventualmente posso riattivarlo nel caso dopo l'invio dell'email io lo abbia disattivato.


              È stato di aiuto?  
              Aiutaci a migliorare questo articolo
              0 0